E’ un mister Esposito raggiante quello che si presenta ai microfoni dopo la vittoria in trasferta al ”De Sica” contro il San Vito Positano che ha regalato la terza vittoria consecutiva in campionato ai delfini: ”Una vittoria molto importante. Temevo la partita di oggi perchè giocare due volte con la stessa squadra in pochi giorni può togliere energie dal punto di vista mentale, soprattutto dopo i risultati positivi: c’era il rischio di abbassare la tensione contro una squadra agguerrita che era in cerca di riscatto dopo le ultime gare.” – esordisce l’ex tecnico della Sarnese – ”Abbiamo affrontato una buona squadra, che ci ha messo in difficoltà ad inizio gara. La partita di oggi è stata sofferta, non bellissima, ma ci prendiamo il risultato perchè per noi è importantissimo. Siamo stati bravi e fortunati a sfruttare le nostre occasioni riuscendo a girare gli episodi a nostro favore. Ho schierato Maggio centrale di difesa perchè Russo aveva accusato qualche problema in settimana e quindi insieme allo staff medico abbiamo deciso di non rischiarlo dall’inizio. Sono soddisfatto della sua partita, sia da centrale inizialmente che poi da terzino. Ha giocato bene lui, come di tutti i ragazzi, soprattutto quelli che sono entrati in corso d’opera perchè si sono subito calati nella mentalità della partita. Quando giochi a distanza ravvicinate tutte queste gare puoi soffrire, ma la squadra ha risposto bene.” La conclusione è affidata ai giocatori che tornano disponibili in vista delle prossime gare: ”Selvaggio probabilmente sarà disponbile già da mercoledì, mentre Masocco da lunedì si allenerà con la squadra e contiamo di recuperarlo in 10-12 giorni, così come Kamana.”

Bruno Marinelli, ufficio stampa US Agropoli 1921

Lascia un commento