Al termine della gara Sorrento-Agropoli, il Direttore Generale dell’Agropoli Franco Di Biasi è intervenuto per parlare della vittoria per 3-1 dei “delfini”:

“Abbiamo giocato una grandissima partita, voglio fare un applauso al mister e a questi ragazzi che in campo hanno dato l’anima soprattutto dopo il gol del pareggio a fine primo tempo. Questa settimana tutta la società si è dedicata anima e corpo a preparare questa gara, avevo visto una squadra tonica fisicamente e carica mentalmente e in campo hanno esattamente risposto come previsto. Al gol del pareggio del Sorrento mi sono arrabbiato non poco, l’arbitro ha dato cinque minuti di recupero e prima di far battere il calcio d’angolo ha fatto uscire dal campo Hutsol dato che si era staccato il numero dalla maglietta. Per quanto riguarda l’ipotetico fuorigioco aspetto di rivedere le immagini per dare un giudizio più sereno, ma alla fine ciò che conta è il risultato finale che è strameritato. Per il resto sono molto felice per la prestazione della squadra e per la folta presenza dei nostri tifosi che ci hanno supportato in questa delicata trasferta, spero saranno numerosi anche Domenica (o Sabato) prossimo in casa contro il Valdiano, partita che potrebbe riportarci in Serie D o anticipare lo spareggio. Concludo facendo i complimenti anche al Sorrento e ai suoi tifosi che oggi hanno fatto sentire tutto il loro calore alla squadra.”

UFFICIO STAMPA US AGROPOLI 1921

Lascia un commento