Al termine della gara odierna, vinta dall’ Agropoli con la Palmese, la squadra ha ricordato il giovane Lucio Marino scomparso all’età di quattordici anni. ”E’ sempre una grande perdita quando giovani del territorio ci lasciano prematuramente” – ha dichiarato il presidente dell’ US Agropoli Domenico Cerruti – ”ci associamo al gesto compiuto dalla squadra a fine partita, dedichiamo a lui ed alla sua famiglia la vittoria in questa partita”. Un dolore che ha colpito anche il capitano Donato Capozzoli, amico del ragazzo. ”Lucio era un ragazzo buono e gentile, rispettoso di tutti, ed amava lo sport e la vita” – esordisce – ”dedico la rete segnata e la vittoria di oggi alla sua memoria. Questo gesto è la cosa minima che possa fare.” -”Abbraccio la sua famiglia con tutto il cuore” ha poi concluso il calciatore originario di Aquara.

Ufficio comunicazione US Agropoli 1921

Lascia un commento